top of page

consigli utili di scrittura


Non riesci a essere costante, non è vero?


Non riesci a mandare avanti la stesura del tuo libro e pensi di essere incompetente.


Guardi gli altri pubblicare decine di libri e tu non hai finito neanche il primo.


È normale.


Ognuno ha le proprie esigenze e i propri ritmi. C'è chi ha un altro lavoro e allora non riesce a essere costante nella scrittura. C'è chi, anche se ha lasciato il lavoro e vuole fare questo di mestiere, spesso ha dei blocchi e non riesce a portare avanti la trama.


Anch'io se penso di poter scrivere un libro scrivendo ogni tanto, di sicuro non finisco alcun progetto. Per mesi rimango a fissare una pagina sperando che venga fuori qualcosa, poi lascio perdere e faccio altro, poi ritorno su quella pagina e scrivo due righe...


Tutto questo è svilente e inutile.


È bello farsi prendere dall'ispirazione del momento e buttare fuori ciò che ci passa per la testa. E va bene, ma ci porta a qualcosa senza un vero piano di lavoro?


Non credo, o per lo meno, con me non funziona proprio.


Emanuela e io abbiamo pensato di aiutarvi con tre consigli utili sulla scrittura per mantenere la costanza.


Certo è che se facciamo almeno una scaletta della nostra storia il lavoro ci viene sicuramente più facile.


Però bisogna comunque seguire un piano.


  1. Scrivi una pagina, una scena, un capitolo al giorno, così da sapere che in quella determinata giornata hai concluso qualcosa. Questo ti aiuterà in tutte quelle successive a creare l'abitudine di scrivere.

  2. Scrivi sempre alla stessa ora, nel momento in cui hai più ispirazione possibile. Ti sembrerà di accelerare la produttività e la storia pian piano prenderà una forma migliore.

  3. Non seguire per forza un ordine prestabilito. Se hai fatto una scaletta, puoi scrivere anche un capitolo o una scena che in quel determinato momento ti ispira di più. Poi potrai tornare alle scene mancanti.

“Chi ben comincia è a metà dell’opera”

Nella scrittura è importante l'abitudine, l’allenamento. Più scrivi, e più migliori. Come, in palestra, i primi risultati non li vedi subito. Li vedi soltanto facendo un passo dopo l'altro, lo stesso movimento giorno dopo giorno.


Datti degli obiettivi, anche piccoli. Ma scrivi, scrivi, scrivi.


Se questi consigli ti sono utili puoi seguirci anche su Instagram.

Ogni giorno lavoriamo per voi.


Un abbraccio




14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page