top of page

ottobre, il mio mese preferito


Ottobre è iniziato e ho deciso che una volta al mese farò un recap di ciò che ha portato.


Come saprete dal mio profilo Instagram, (il video potete recuperarlo qui) il mio nuovo ufficio è stato amore a prima vista.


Non ho scelto io la carta da parati, è stata lei a scegliere me.


Ha i miei colori e una nuova sfumatura di verde pastello che sto integrando anche nei miei outfit.


Non saprei dirvi... mi fa sentire bene.


Sono contenta che vi sia piaciuta e che possa trasmettere le stesse sensazioni anche a voi. Registrare i miei video, fare le foto, parlarvi da questo angolino magico è completamente diverso da prima.


Sono ancora indecisa se riappendere i quadri che avevo prima (come quello di Prada) oppure lasciare spazio soltanto al suo disegno.


In questo mese è stata lunga anche la creazione di contenuti e l'organizzazione dei nuovi pacchetti di Dreamers (se li avete persi potete recuperarli tra gli ultimi post qui sul blog o sulla pagina Dreamers che aggiornerò a breve)


Ma torniamo all'argomento principale del mio blog e della mia vita: la scrittura.


Come avrete visto, durante l'estate un brutto virus intestinale ha cambiato le sorti della mia organizzazione. Avrei dovuto terminare almeno una delle due stesure che sto cercando di portare a termine.


La prima riguarda la riscrittura di Quel salto nel vuoto, a cui vorrei dare nuova forma e, spoiler, la copertina è praticamente quasi pronta!🤪 Vi ricordate di Sole e Alec e il suo totale narcisismo? Bene, anche il titolo del libro subirà un'importante modifica, quindi tenetevi pronti! Non vedo l'ora di dirvi tutto😍


La seconda, invece, riguarda il seguito di Sono diventato un manoscritto. Teresa e Jacopo mi stanno facendo dannare. Non mi fanno dormire sonni tranquilli e pretendono che io scriva la storia senza che loro facciano nulla in merito! E quindi mi sono trovata in una situazione di stallo, avevo anche fatto una consulenza con @valentina_costa_editor che mi ha ispirato qualche scena importante. Purtroppo non essendo una storia prevista, non avevo in mente una trama ben precisa ma solo mille idee e la voglia di continuare questa vicenda. Vedremo come andrà a finire.


Venerdì ho consegnato una correzione di bozze urgente e questa settimana conto di terminare il penultimo giro di correzione di un'altra autrice, così da avere il resto di ottobre libero per poter finire almeno una stesura. 🥹


Non vedo l'ora di poter ricominciare a parlarvi dei protagonisti e di cosa combinano!


Questo mese è stato difficile per tanti aspetti, soprattutto per la ripresa lenta delle cose.


Amo ottobre, amo l'autunno – anche se qua in Sardegna non se ne vede l'ombra ancora – e tutte le sue sfaccettature di colori e profumi, amo che manchino trenta giorni al mio compleanno e amo questo mood in vista della scrittura.




Volevo ringraziarvi per tutto l'affetto e il supporto che mi regalate ogni giorno e ogni momento delle mie giornate. Iniziare questo percorso insieme a voi è stato stressante ma liberatorio. La mia mente, anche se stanca, trova tutto questo un buon modo di affrontare la vita.


Grazie per aiutarmi a realizzare il mio sogno e permettermi di realizzare i vostri


Vi abbraccio


Ilaria

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page