top of page

rispetta il lettore

Aggiornamento: 2 ott 2023


È da tempo che sul bookstagram e sul booktok si fa polemica.


“Questo libro è scritto male”

“Il libro non ha fatto il giusto editing”


“Il libro non è stato corretto”


“L’autore non sa scrivere”


“La CE non sa lavorare”


Ci sono tante motivazioni eppure ce n’è una su cui possiamo concordare: il rispetto verso il lettore non va sottovalutato.


Chi scrive non merita tutte le critiche di cui spesso si fa carico, ma chi legge merita pur sempre un ottimo prodotto per cui spende dei soldi.


E chi spende soldi per i libri vorrebbe avere la “quasi” totale certezza di non averli buttati per qualcosa di illeggibile o incomprensibile.


Perché una storia può non piacere, ma un libro scritto male non dovrebbe essere acquistato.




E tu da lettore ti aspetti un ottimo libro, anche se la storia non dovesse fare per te.


Questo è il rispetto che il lettore DEVE avere da parte tua, sia che tu pubblichi in self o che tu venga da una casa editrice.

Se il libro viene comunque criticato dopo un attento lavoro professionale, semplicemente non era il lettore giusto. 📝La tua storia non può piacere a chiunque, ma un libro ben scritto deve arrivare a tutti. Sei d’accordo⁉️


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page