top of page

stai sbagliando qualcosa


Se vuoi lavorare con me ma non sai cosa fare al momento, ecco tre dritte che ti aiuteranno nel tuo lavoro di scrittura.



1. Revisiona il tuo testo.

Come ripeto spesso, dopo la prima stesura va assolutamente fatta la seconda, a distanza di almeno tre/quattro settimane, prima di potermi affidare il lavoro.

Se non lo fai rischi che a ogni giro di bozza tu voglia modificare tutto, e io non posso lavorare su un progetto che non è pronto per te.


2. Scegli una data di pubblicazione soltanto dopo aver svolto la correzione.

Rischi di non fare in tempo e io non posso correre al posto tuo!

Per una correzione approfondita senza editing ci vogliono almeno due o tre mesi. Per una correzione dopo un editing almeno due/tre settimane.

Senza contare che lavoro anche con altri autori e ognuno merita il giusto riguardo e il giusto tempo.


3. Rileggi sempre il tuo manoscritto durante i giri di bozza

Il lavoro dei vari giri di bozza richiede tempo per potersi concentrare appieno a ogni dettaglio della tua storia. Se cambi qualcosa devi fare attenzione al paragrafo e al contesto.

Se non lo fai, ogni volta bisogna ricontrollare l’armonia di tutte le frasi, perdendo il doppio del tempo.


Se tu in primis non investi tempo per dare valore al tuo libro, il tuo libro non avrà il valore che merita.


Salva queste tips per ritrovarle in futuro.

Ti servirà a ricordare come approcciarsi a un professionista!



Al prossimo post


Ilaria


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page