top of page

tre errori comuni di scrittura


Tutti noi scrittori commettiamo errori, chi più chi meno.


Ce ne sono alcuni però di cui l'editor e il correttore di bozze ci fanno notare più spesso.


  1. Ridondanza. L'uso eccessivo di parole, frasi o concetti ripetitivi, che possono appesantire la scrittura e renderla meno efficace. Ad esempio, l'uso di espressioni come "ripetere di nuovo" o "salire su".

  2. Forma passiva. L'uso eccessivo della forma passiva rende la scrittura meno diretta e meno coinvolgente. Ad esempio, "Il libro è stato letto da Marta" invece di "Marta ha letto un libro".

  3. Incoerenza. La trama, i personaggi o il tono della storia non sono stati sviluppati in modo uniforme o coeso. Per esempio, quando un personaggio cambia all'improvviso il suo atteggiamento senza una motivazione adeguata.


Anche tu ti ritrovi a fare questi errori?


Scrivimi se hai voglia di condividere la tua esperienza di scrittura.



Per ora ti abbraccio, e ci vediamo al prossimo post.


Ilaria

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page