top of page

febbraio, non mi deludere


Queste ultime settimane sono state poco produttive per me, e sto passando giorni in cui non so se quello che sto facendo sia giusto o sbagliato, stia andando bene o male.


Se sto dando la giusta importanza alle cose e alle persone, se questo lavoro mi porterà a qualcosa di più bello o se non ne vale la pena.


Crescere significa cambiare e ogni volta che cambi devi guardarti indietro e controllare il percorso che hai fatto.


Sto passando dei giorni di blackout totale. Nel senso che ci sono quei momenti in cui penso che tutto ciò che sto facendo non stia portando a nulla.


E poi momenti in cui mi rendo conto che ci vuole pazienza, che bisogna fermarsi e analizzare il percorso appena fatto. E dal 2019 ho fatto tantissimo!


Poi vorrei fare mille cose, ma anziché appesantirmi dovrei alleggerire. Vorrei portare più contenuti sui libri, perché sono i libri a unirci, a farci chiacchierare. E insieme alla scrittura essere un punto d’appoggio per le letture. Non so, ci sto pensando.


Questo gennaio è stato lungo e strano e finalmente è giunto al termine.


Ho scritto veramente poco, ma ora si ricomincia anche coi lavori delle autrici💪


Quante volte capita di cadere? La cosa più ovvia da fare è rialzarsi e ripartire.✨


Ci vediamo al prossimo aggiornamento!


Un abbraccio

Ilaria

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page