top of page

investire nel self publishing


C'è poco da dire... Chi intraprende questa strada deve essere disposto a investire.

Quando ci si affida a una Casa Editrice, le si affida anche tutto il lavoro che c'è dietro.


Ultimamente sto vedendo troppe Case Editrici che prendono i file senza nemmeno leggerli, figuriamoci correggerli, e li sbattono sul mercato fregandosene del valore dell'autore che scrive quella storia.

L'hai notato anche tu?


Il mondo del self è sempre più gremito.

Ci sono tantissimi autori che se ne fregano e pubblicano la prima bozza del loro lavoro, senza nemmeno rileggerla.

Ci sono autori che invece tengono alla propria faccia e prima di pubblicare un lavoro da far valutare ai lettori, si affidano alle persone competenti.

"Ma loro se lo possono permettere..."

Non è proprio così.

Ci sono persone che decidono di investire un piccolo gruzzoletto al mese per avere un risultato finale che porta a risultati migliori. Io ho fatto in questo modo.

Ho deciso di investire per il mio futuro, per le recensioni positive, per non essere etichettata per "Quella che non si fa fare l'editing e i suoi libri sono pieni di errori".

Ho deciso di investire per me stessa.

Per essere una vera scrittrice. Alla pari di chi ha avuto la fortuna di essere in una Grande Casa Editrice.

Il mondo del Self è un mondo vasto e insidioso ed è NECESSARIO essere all'altezza degli standard dei lettori.

Quegli stessi lettori che in un attimo possono amarti o odiarti.


Non sai se puoi permetterti questo investimento? Possiamo capire insieme se è il momento giusto per affidarti a chi può darti una mano. Scrivimi in DM qui su Instagram o via mail.



Ci vediamo al prossimo post!


Ilaria

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page